lunedì 21 marzo 2011

Blog cioccolatoso maledetto!

Ho un paio di ore da perdere qui al lavoro quindi vi beccate un altro post un pochino inutile :)
Avete mai sentito parlare dei fioretti?!? Si proprio quelli che ci facevano fare a catechismo nel periodo dell'avvento o della quaresima, il più classico di tutti "aiutare la mamma a sparecchiare la tavola".
Il mio di solito era portare via le bottiglie dell'acqua dopo mangiato, cosa che facevo anche durante tutto il resto dell'anno tra l'altro.
Quest'anno mi è tornata la voglia di fare un piccolo fioretto per la quaresima. La chiamerei una vera e propria rinuncia!
La cosa è nata due mercoledì fa. Ero a casa mia con una mia amica, eravamo davanti al pc e ovviamente ci siamo messe a sgranocchiare qualcosa e quel qualcosa erano dei waferini della dimensione giusta di un boccone ma che di conseguenza ti fanno diventare il culo della dimensione giusta di un elefante.
Uno tira l'altro e il sacchetto finisce in fretta. Prese da sensi di colpa misti a sensi di nausea ci siamo chieste come mai finiamo sempre col mangiare e visto che eravamo appena entrate in quaresima ci siamo promesse di non mangiare più dolci per quaranta giorni! Stretta di mano, croce sul petto...affare fatto!
Quaranta giorni senza dolci!
Vi dirò che se avessi dovuto rinunciare a qualcosa di salato avrei fatto molta più fatica, ai dolci tutto sommato so resistere. Ero quasi tentata di girare la scommessa dal non mangiare dolci al non mangiarmi le unghie ma sarebbe stato, anche quello, molto più difficile.
Tra le rinunce al mangiare quelle dei dolci mi risultava essere la più semplice.
Ma cacchio, quaranta giorni son tantini eh....
Anche perchè proprio il giorno dopo di questo mio "voto" dopo cena mia mamma ha tirato fuori gli ovetti di cioccolato, mio fratello il kinder fetta al latte e mio papà i cantucci....cominciamo bene!
Quaranta giorni sono tanti, torno a dirlo.
La mia più che una rinunicia religiosa vuole essere una scommessa con me stessa e con la mia forza di volontà...
Mi è capitata l'occasione di mettermi alla prova e vi dirò che mi sto meravigliando di me stessa.
Sto cominciando a cedere però....i miei sensi cominciano ad avere una irrefrenabile voglia di dolci schifezze.
Sabato mi si è scatenato dentro il bisogno urgente di cioccolato....ho resistito nonostante sabato sera un mio amico si sia mangiato sotto il mio naso tre fettazze di salame di cioccolato...io ho affogato il tutto in una birra rossa media!
Ieri aimè ho ceduto! Però mi sono giustificata perchè dopo due ore di colonna in macchina al lago ho sentito il bisogno di affogare la tensione in un gelato.
E' arrivata a me la punizione divina perchè il gelato faceva abbastanza schifetto....quindi ho sgarrato ma senza provare piacere....ritengo la mia scommessa ancora pienamente valida.
Anche perchè a quanto pare la mia voglia di cioccolato non si è calmata. La conferma l'ho avuta stamattina mentre leggevo qualche vostro commento sul mio blog...
Avevo lo sguardo fisso sullo schermo e senza rendermene conto pian pianino le parole si sono trasformate in morbida crema alla nocciola  e lo sfondo marroncino in una cremina al cioccolato fondente....oddio ho dato un nuovo look al mio blog....un look cioccolatoso! Cacchio è tutto marrone...credo sia colpa del mio inconscio maledetto!
Giuro che anche adesso scrivendo mi sta aumentando la salivazione e non mi stupirei se prima o poi mi ritrovassi a leccare lo schermo del pc!

Ce la farà il nostro eroe ad arrivare a Pasqua senza mangiare nessun tipo di dolce?!?
Penso di non aver mai desiderato tanto l'arrivo di Pasqua come quest'anno...più che la Pasqua...delle uova di Pasqua!

8 commenti:

Laura ha detto...

Uh i fioretti...il mio prete in passato mi diceva- Ma piantala và che te con sta' scusa del mangiare meno, lo fai per dimagrire e non è un fioretto-....in effetti cedevo brutalmente prima.Tu tieni duro!

Giulia Giarola ha detto...

ahaha io non mantenevo MAI i fioretti!! XD si e no il primo giorno poi tornava tutto come prima... :P comunque per me sarebbe una sfida impossibile perché io non riesco proprio a rinunciare ai dolci!!!! ç_ç anzi direi che sono cioccolata dipendente!!! posso darmi una regolata e magari non mangiare per uno o due giorni.. ma poi vado in crisi di astinenza e comincio a sentire freddo! ahahahahaha XD ma io ho un serio problema.... potrei abbuffarmi come un bue che cmq il posticino per il dolcetto dopo cena ci sta sempre!!!! :P voglio proprio vedere quanto resisterai... io sono con te!!! forza Dani!!! :D

Daniela ha detto...

@ Laura e Giulia: resisterò vedrete....stasera sono riuscita a sventare l'attacco di muffin e sossole! (certo la mia famiglia non aiuta)...
Ho scelto dei colori terribili..mamma mia guardatelo il mio blog..sembra un cremino!

Veronica ha detto...

Due cose non possono togliermi, mai: il pane e il cioccolato!

Daniela ha detto...

Forse con il pane avrei fatto molta più fatica...anche se evito di mangiarlo tutti i giorni ma ogni tanto ci sta....per dire domenica nessuno avrebbe mai potuto impedirmi di mangiare il mio panino con il cotechino!! :)

Luigi ha detto...

resisti...

Roscio ha detto...

Com'è andata? Ce l'hai fatta? Il cioccolato è una gran tentazione difficile da rinunciare :D

Daniela ha detto...

Non completamente....leggi il mio ultimo post, li c'è il resoconto della sfida!

Posta un commento