martedì 8 febbraio 2011

..la forza di un sorriso..

A volte la vita sa davvero sorprenderti con le piccole cose..
A volte basta un attimo per perdere un gesto che non tornerà mai più indietro.
Un contrattempo, una svista e questo attimo sarebbe perso per sempre, non ti cambierà la vita ma può arricchirla.
Poco fa stavo tornando a casa dal lavoro per pranzo.
Ero in macchina e stavo passando per il mio paese.
Ad un certo punto incrocio una ragazza in bicicletta, la conosco appena. So come si chiama, so che ha trent'anni, so che è sposata e ha una bimba piccola e so che come tipa è estremamente solare.
Non appena riesco a vederla bene in faccia vedo che ha un sorriso radioso stampato sul volto. Ma non un sorrisino, un vero sorriso...uno di quelli che ti vengono quando capisci una barzelletta raccontata il giorno prima e non l'hai capita...insomma un sorrisone!
Io tra me e me, con il volante tra le mani penso :" sarà anche una ragazza solare ma che cacchio ha da ridere sta qua in bicicletta.."
Non faccio nemmeno in tempo a terminare il mio pensiero che poco più avanti, dal mio lato della strada c'è un ragazzo che io vedo di spalle ma che comunque riesco a riconoscere.
Anche lui come la ragazza lo conosco appena.
Lo vedo di spalle mentre cammina sul marciapiede e mentre lo sto osservando, quasi di sfuggita, lui si gira non verso di me ma verso la ragazza che ora però stava parecchio dietro di me e in direzione contraria rispetto a lui.
Il sorriso era identico a quello di lei.
Due sorrisi, di due persone che so per certo si conosco bene.
Io mi sono ritrovata per caso in mezzo a questa loro sintonia.
Chissà cosa si sono detti per sorridere così tanto, forse un qualcosa che è durato il tempo di una pedalata, un qualcosa che si è fatto strada tra le macchine che vi passavano attraverso.
Un qualcosa che è rimasto sul volto di entrambi.
Un qualcosa che sul viso di lui ha voluto cercare ancora qualcosa perchè si è girato a guardarla ancora...non so nemmeno se questo secondo sguardo sia stato ricambiato o meno.
Forse era da tanto che non si vedevano o magari si sono visti il giorno prima nella stessa identica situazione.
Quante cose sono riusciti a scatenarmi dentro due semplici sorrisi.
Complici e inconsapevoli di aver fatto sorridere anche me.

3 commenti:

Laura ha detto...

Il sorriso...fa bene all'anima sempre...bel racconto.

Giulia Giarola ha detto...

che bella coincidenza trovarsi in mezzo a due sorrisi!! e come scatta poi l'immaginazione... :) è bello ogni tanto fantasticare sulla vita degli altri :D

TuristadiMestiere ha detto...

vengo da te, incuriosita dal premio di Giulia :D
A volte, è vero, ci si trova per caso a essere muti testimoni di un qualcosa di irripetibile e unico: che si sia trattato di un sorriso (peraltro contagioso) è proprio bello!

Posta un commento