martedì 7 dicembre 2010

Il principe azzurro

Si, io sono una di quelle ragazze che cercano e credono ancora nel principe azzurro. Nell'amore da fiaba, nell' aver voglia di dare tutto ad un uomo, saperlo ringraziare giorno dopo giorno dell'amore che mi da, saperlo stupire, saperlo corteggiare, dedicargli una canzone, prenotare un tavolo per due nel posto più chic del paese, o il più insolito, parlare di lui, avere voglia di vederlo solo per ricevere un suo abbraccio....
TAC basta...sogno finito, questa persona per ora non esiste...
Per quello che si sente in giro, per come vanno le cose in generale, mi sento un po' aliena a credere nel principe azzurro....
Io so chi incolpare...il signor Walt Disney.
Tutte le storie in cui è protagonista una donna, finiscono con il lieto fine ed un uomo al suo fianco.
Qualsiasi tipo di donna:
- la poveraccia che poi si scopre essere una principessa (la bella addormentata nel bosco e biancaneve)
- la poveraccia che poi diventerà principessa (cenerentola)
- la principessa a tutti gli effetti (jasmine)
- il maschiaccio (mulan)
- la selvaggia (pocahontas)
- la contadinella (la bella e la bestia)
- la donna-pesce (la sirenetta)
- la dedita al lavoro (la principessa e il ranocchio)
- la stronza (hercules)
- la zingara (il gobbo di notre dame)
- l'esploratrice (hercules)
e da ultima anche - l'eremita (rapunzel)

Eccolo qua il problema, tutte e dico tutte felici e contente...
L'amico Walt non ha pensato di creare il personaggio femminile che aimè resta single, non ci ha messo davanti a questo rischio.
Tu cresci tranquilla perchè hai la certezza che prima o poi qualcuno arriverà, che sia a cavallo o sul tappeto volante non importa.
Cresci cresci cresci e vedi che tutte le principessine attorno a te trovano il loro principe e tu resti li...aspettando che Walt da qualche parte ne stia disegnando uno anche per te.
Forse si è dimenticato, bhò!
Io resto qui ad aspettare, sperando di non fare la fine di Alice nel paese delle meraviglie che è l'unica che alla fine non cucca!

3 commenti:

Giulia Giarola ha detto...

Davvero carino questo post, mi sono divertita molto leggendolo! il mio commento sarà alquanto inutile visto che io l' ho trovato il principe azzurro, ma ti posso capire perché anche io mi sono sentita così... cmq anche se Walt ci ha fatto sognare con questi super innamorati devo dire che anche quelle principesse hanno dovuto aspettare un bel po' prima di incontrare la loro anima gemella... hanno tutte un po' sofferto prima di innamorarsi... per cui dai qualcosa di vero c'è! si soffre ma poi vedrai tu stessa che la sofferenza verrà ripagata.. ne sono sicura!
Baci

Giulia

Amarillys ha detto...

ciao Dani!sono una tua nuova follower e mi piace molto il tuo blog e questo post sembra scritto per me!
situazione sentimentale per ora disastrosa, credevo di aver trovato il principe azzurro, ma, ahimè, è tornato ad essere un rospo..io però continuo a credere nell'amore da favola, come l'hai descritto te e secondo me quando meno te lo aspetti....

Dani :) ha detto...

Ciao Amarillys continua a credere nell'amore da favola perchè secondo me esiste! basta solo avere un po' di pazienza! grazie per essere passata :)

Posta un commento