lunedì 12 dicembre 2011

Quattro blogger a Milano..La Reunion de "L'ora della verità"

Avevo immaginato di essere sul binario alle 8 in punto per salutare la mia socia, fare colazione insieme al bar della stazione e poi partire mezzoretta dopo sul regionale che ci avrebbe portate a Milano per la prima reunion de "L'ora della verità"
Mi sono trovata ingabbiata tra un semaforo rosso e l'altro bestemmiando contro l'inesistente onda verde di Verona, ho parcheggiato in santa malora e mi sono diretta a passo veloce verso la stazione.....ore 8.10, uno sguardo veloce al tabellone degli arrivi, binario 6....corro sperando nel famoso ritardo dei treni! Il marciapiede è vuoto, accendo google talk da cellulare


08:13 io: Domanda..sei arrivata?
 Redazione: Vaccadì
08:14 Sto facendo colazione
 io: E dove diavolo sei?
 Redazione: Dove sei?
 io: Stai scherzando?
 Redazione: Al bar della stazione
 io: Ma zio ken
08:15 Redazione: E tu dove sei?
 io: E mi qua che te speto
  Ma porca.....
 Redazione: Ma dove?
 io: Eh...al binario 6 zio belo..arrivo
08:17 Mi parte l' omicidio...a che bar?
 Redazione: Facciamo prima:dove sei te?
Giornata partita così, oltre ogni immaginazione! Ci siamo incontrate poi, ce l'abbiamo fatta! Io con una nausea pazzesca causa panino con la porchetta mangiato come spuntino delle 1 di notte, prendo solo un caffè perchè non riuscirei ad affrontare altro.

Redaz: ma l'omicidio per chi sarebbe stato?
Dani: tuo!

Alla fine riusciamo a intrenarci (per le barche si dice imbarcarsi, per i treni immagino si dica così) direzione Milano!
Eh ma cosa vuoi che sia arrivare fino a Milano?!?
Eh....2 ore di regionale è da piantarsi un picchetto in fronte piuttosto! A Desenzano il treno comincia a riempirsi e io e la mia socia lasciamo il posto ad altre due persone e ci troviamo in formazione a X in combinazione con una vecchia vecchia e una giovane vecchia (come le ha chiamate la mia socia)!
Messe così era inevitabile ascoltarsi i discorsi a vicenda: fumavo mentre loro due si parlavano della vacanza in Messico che la giovane vecchia avrebbe fatto a breve e ho intravisto un sorrisino sulla faccia,sempre della giovane vecchia, quando ho detto alla mia socia che ero un po' preoccupata a dover farmi tutta quella strada nei pressi della stazione di notte per raggiungere la macchina una volte arrivate, ma che avevo la camicia a body e quindi mi sentivo sicura!
Arriviamo a Milano e aspettiamo Ali in testa al suo binario! Il treno arriva e la gente ci invade a flotte "sai che potrebbe essere chiunque vero? Compreso questa vecchiarella qui davanti con la giacca giallo canarino!"
Poi basta un'occhiata per capire che lei è quella che ci sta venendo incontro e non la vecchiarella!
Volete sapere cosa ho detto ad Ali non appena l'ho vista?
La scena iniziale è la classica "Ciao" "Ciao" bacetti di circostanza e poi il domandone "Tu bevi?"
No va bè portate pazienza, avevo sta porchetta che andava su e giù per lo stomaco e volevo farmi un aperitivo con il montenegro alle 10.45..vedete voi....
Poi la digestione me  l'ha fatta partire la mia socia, si è avviata a passo spedito verso il centro al grido di "io so dov'è!"
Almeno 40 minuti di cammino con tappa ad un negozio di stupidagginerie! Quando l'abbiamo detto a Cosmo ci ha dato delle pazzoidi, bè ma almeno la porchetta è andata!
Arriviamo in piazza del Duomo e manco un bar per farsi uno straccio di aperitivo..e intanto riecheggiano le parole di avvertimento di Cosmo via sms: l'aperitivo non si fa a mezzogiorno! ... Puah..e perchè no?!?
Il perchè no è arrivato stampato sullo scontrino del baretto dove ci siamo fermate: 30 euro per tre aperitivi! Ma stiamo scherzando?!?!? Acca puttanghera!
Al che non solo volevamo farci incartare le olive e le patatine avanzate ma portarci via anche il ciclamino sul tavolino! Ladri!
..e arriva l'ora delle pappe serie dove con 7 euro ci siamo riempite come i maialini!
Prima che l'abbiocco riuscisse a impadronirsi dei nostri corpi ci siamo incamminate verso il castello sforzesco perchè la vecchia vecchia del treno aveva detto che c'erano i banchetti di Natale!
Siamo rimaste deluse quando abbiamo visto che attorno al castello c'erano solo decine di marocchinetti con borse e cinture tarocche! Saranno mica queste le bancarelle di Natale vero?!?


Torniamo verso il centro sperando di andare al Disney store a risollevarci il morale coccolando un paio di peluches di stitch....(in realtà sono io la squilibrata che vorrebbe spupazzarsi uno stitch, le altre mi hanno assecondato come si fa con i pazzi)
Arriviamo al negozio e dopo esserci fatte pure la coda per entrare scopriamo che gli unici stitch presenti in quel negozio sono piccini e dentro una tazza! Delusione numero 2!
Entriamo in un centro commerciale, di quelli un pochino chic con dei vestiti che dalla socia sono stati commentati " con uno di quelli poi ci andiamo ad un ricevimento sul titanic"..Sinceramente io ho trovato tutto abbastanza brutto comunque.....alzo le mani e dico non me ne intendo e questo si è visto anche quando la mia socia si è fermata a guardare estasiata e con la bava alla bocca una scarpetta dorata dicendo "Non ho mai visto un paio di (non mi ricordo nemmeno il nome, ora la contatto in chat e glielo chiedo)louboutin dal vivo!"
Io sinceramente penso che nemmeno le scarpette di Doroty erano tanto orrende.... :)
Arriva un sms da Cosmo "Ci troviamo tra poco a piazza Babila"
Ci incamminiamo e proprio mentre ci chiediamo se siamo nel posto giusto vediamo una tipetta che ci corre incontro "Ciaooooo" ..come cavolo ha fatto a riconoscerci così in fretta rimane ancora un mistero! Magia delle affinità che si creano tra blogger? Può essere..un po' meno romantica è stata la prima cosa che mi ha detto "Ciao Dani ma quanto cazzo sei alta? Fanculo!" e vi assicuro che essere mandata a fanculo dopo neanche sei parole e senza aver ancora detto niente mi mancava!
Comincia a tempestarci di domande: l'avete visto il duomo?l'avete visto il castello? e le balle al toro le avete pestate? la scala?vista?!?
Momento momento...l'unica cosa che abbiamo visto e che ci ha lasciate a bocca aperta è stato lo scontrino da 30 euro per uno spritz ... " Vi siete fatte levare la pelle dal culo!" (testuali parole!)
Con Cosmo davanti che ci fa da cicerone ora il nostro vagabondare ha un senso! Ci porta nella galleria Vittorio Emanuele dove la tradizione vuole che si vada a pestare le balle al toro!
Ci ritroviamo di fronte a una calca di gente che accerchia un povero toro fatto a tassselli che da anni e anni si fa pestare le balle!
Cosmo ci guarda, chi va?
No no ma figurati
"Dai Redaz, tu che sei avvezza alle figure di merda!"
Povera socia :) bella reputazione!
Prossima tappa "la scala"...il teatro vero?!?
Arriviamo di fronte a questo edificio che come Cosmo stessa ci dice "da fuori non è un granchè, il vero spettacolo è dentro! Chi si fuma una sigaretta?"
E ci ritroviamo li, sedute su una panchina a raccontarci i fatti nostri come se ci conoscessimo da sempre! Ah...anche se da questo post non sembra, anche Ali parla eh.....


Facciamo tappa in gelateria e poi torniamo verso il Duomo ma non facciamo in tempo ad entrare perchè c'è troppa coda e il treno in stazione non attende!
Giusto il tempo di sentire Cosmo che smerda letteralmente un credo indiano o giù di li che a tradimento ha cercato di regalarci dei braccialetti per poi pretendere 1 euro ed è ora di prendere la metro per la stazione!
"Allora dovete scendere da quelle scale li, prendere un biglietto, entrare e chiedere ad un omino quale linea prendere per Loreto..scendete li e poi prendete la linea verde e scendete alla stazione..comunque chiedete sempre all'omino!
Le nostre facce non devono essere state molto brillanti in quel momento perchè sconsolata ci ha guardate e ha detto "va bè, vi accompagno!"
Siamo scese e ci siamo avvicinate ai cancelleti ed è ripartita con le istruzioni!
"allora, andate a prendere tre biglietti in edicola, poi venite qui ai cancelleti..non passate dove c'è la X..passate dove vedete verde, poi chiedete all'omino dove andare per...."
"Ma ci saranno le cartine"
"Bè ma voi chiedete.....scendete a Loreto poi mi raccomando non uscite.. N-O-N U-S-C-I-T-E dai cancelletti, cercate un altro omino e chiedete a quello!"
Ci mancava solo che ci facesse i segnali per i sordo muti :)
Salutiamo Cosmo e prendiamo la metro....non era poi così difficile!Ci ha terrorizzate e basta :)
E proprio mentre siamo nei bassi fondi ci telefona Eva, doveva essere dei nostri ma non ce l'ha fatta!
"Sai, Ali ha propio una faccia da scimmia!"
scusa Ali .....non volevo! cioè si volevo dirlo ma non in maniera offensiva :)
Arriviamo in stazione, salutiamo la scimmietta che si intrena per Torino e il tempo di far fare la pipì alla socia e ci intreniamo anche noi per Verona/Padova....mentre costeggiamo il treno, memore dell'andata chiedo alla mia socia "Stai vicino a me vero adesso?"
Non l'avessi mai detto..più vicine di così si muore!
Ci siamo ritrovate a condividere lo stesso seggiolino, una chiappa a testa, di fronte al cesso tra un vagone e l'altro!
"E' stata coraggiosa Ali a venir a conoscere due sconosciute..io non so se l'avrei fatto!"
"Già..e che tipo che è Cosmo vero?"
"Si...Eva è stata carina a chiamarci!"
Avete presenti due socie stanche ma felici sedute in bilico su un seggiolino di un regionale?!?...ecco, eravamo noi!
Poi tra la condensa sul vetro capisco che siamo a Verona ed è ora per me di abbandonare la mia socia che è talmente sciocca da dirmi "Non guardarmi mentre te ne vai"
Le lascio una carezzina sui capelli come si fa con i cucciolotti e scendo.......

Arriva sera.....sono nel mio letto stanca morta ma con un sorriso enorme che va da orecchio a orecchio...
Guardo se la mia socia è online...
Bollino verde e ovviamente non si può che parlare della meravigliosa giornata appena passata!

Redazione: grazie per aver insistito per farmi venire
22:17 io: Sapevo che ne sarebbe valsa la pena :)
 Redazione: si avevi perfettamente ragione
  che domenica incredibile!
22:18 io: Si un pò strana..surreale come hai scritto tu
  Però da domani entrare in chat sarà ancora più bello
22:20 Redazione: si perchè so come sono fatte queste persone
22:21
  Redazione: socia mi scollego
 Redazione: pubblico il post
  speta eh
 io: Ok..poi torna che ti do la buona notte..sto per cedere


22:36 Redazione: ecco socia
  pubblicato
  visto che efficienza???
22:38 stai leggendo?
22:41 socia ci sei?
22:44 socia....
  che succede? mi preoccupo?
  mi licenzi?
Mi sono addormentata di brutto! Sono arrivata a sera stanca morta ma felice come non mai!
Felice perchè quando ho cominciato questa avventura de "L'ora della verità" con la mia socia non sapevo che sarei arrivata fin qua..come dicevamo tempo fa tra di noi un conto è creare un qualcosa e un altro è essere orgogliosi di quello che si è fatto!
E io sono molto orgogliosa di avere creato questo gruppo di persone che si incontrano in chat ma che in realtà sono molto di più...perchè si permettono di mandarsi a fanculo come se niente fosse e si danno della faccia da scimmia sapendo che tanto non si sarebbe offeso nessuno!
Dispiace moltissimo per chi non c'era ma ci saranno presto nuove occasioni per incontrarsi, e per chiunque voglia unirsi la chat è sempre aperta eh :)

Concludo dicendo che mi sono resa conto in questa occasione di quanto sia incompreso il mondo dei blog...ne parlavamo tra di noi anche ieri... Un blog è in grado di creare legami che a stento qualcuno al di fuori del mondo virtuale riesce a capire...ma io l'avrei fatto venire tra di noi, quel qualcuno, a sentire che aria si respirava tra quattro ragazze completamente diverse tra di loro ma che sono rimaste insieme per ore senza imbarazzi, silenzi o punti morti in cui nessuno sa cosa dire! E questo è successo solo perchè semplicemente noi ci conoscevamo già! :)

5 commenti:

Alice ha detto...

Concordo su tutto e posso confermare che hai proprio la faccia da Banana!

Francescast.84 ha detto...

muahahahahaahahah ... che bello, chissà come vi sarete divertite in quel di Milano, a quanto leggo SI :) oh! se volete venire a Firenze io sono quà :) smack

Giulia Giarola ha detto...

ma daiiiiiiiiiiiii che bello!!! *__* ragazze siete grandiose!!!!!!!!!!!!!! vi stimo troppo... questa si che è collaborazione tra bloggers.... :P evvai!!!!!

Redazione ha detto...

Mamma mia che bella giornata...
Abbiamo vissuto mille avventure in poche ore e tutte sono state formidabili (a parte i 10 euro a spritz).
Quando lo rifacciamo?

Redazione ha detto...

Comunque: nessuna di noi sembra una scimmia o una banana. Siamo tutte gnocchisssssime!!! :D

Posta un commento