sabato 14 aprile 2012

C'ero anch'io.....(e grazie al c***o)

Spolverare.....ma che esperienza traumatica!
Per la polvere?!? no.....
Per la fatica?!? ma certo che no....
Per il pensiero che tanto tra due secondi la polvere si poserà di nuovo, bastarda come pochi? ...sss...iii....no no nemmeno per questo!
Per cosa allora?

Io non so voi, ma quando spolvero in camera mia, e non si parla di una spolverata veloce ma di quelle che vai a finire in angoli che nemmeno sapevi di avere, capita che dalla polvere riemergono ricordi!
Ogni ninnolo, ogni soprammobile..tutto ciò che prendi in mano ha un suo perchè e una sua storia......regali, ricordi di una vacanza tua o un ricordino portato da un amico da qualche posto esotico .
E poi ci sono, sulle mensola là in alto, quelle scatole che contengono tutte quelle cose che vorresti buttare via ma che non hai il coraggio di farlo perchè, alla fine, ci sei affezionato.
Ho aperto una di quelle scatole stamattina e dentro c'erano queste...


 Le mie medaglie!

Si perchè..dovete sapere che io sono stata una grandissima sportiva fino a qualche anno fa (quel qualche è travestito da 13-14 anni fa)
Quando andavo alle scuole medie ero un'atleta vera e propria!
Forte nella corsa, sia nelle prove di resistenza che in quelle di velocità, me la cavavo con salto in lungo, lancio della pallina e salto agli ostacoli ma la mia disciplina preferita era il salto in alto!
Ero la più brava della scuola, giuro eh..non lo dico tanto per vantarmi!
Saltavo più in alto di tutte le altre ragazze della scuola e questo faceva di me la migliore no?!?credo funzioni così...
Tutte quelle medaglie arrivano da corse campestri, giornate sportive con la scuola e...va bè qualcuna anche dal calcio.
Primi posti, secondi e terzi....c'è di tutto li dentro ma........
Una......una è quella che..
Che vale più delle altre?!? no....
Che ricordi con particolare entusiasmo?!? ma certo che no....
Che è stata sofferta ma ti ha dato tanta soddisfazione?!?  ...sss...iii....no no nemmeno per questo!
e quindi?
Una è quella che credo abbia sigillato l'inizio della fine della mia carriera sportiva.

Ho fatto un sacco di gare di atletica e spessissimo mi sono beccata un quarto posto.....c'è qualcosa di più brutto di un quarto posto?
Credo che preferirei il quinto o il sesto.....ma il quarto..il quarto è terribile perchè significa avercela QUASI fatta!
Vi dicevo...ero la più brava nel salto in alto e questo mi ha permesso di andare a sfidare le altre ragazze venete in questa disciplina...
Già...gara a livello regionale..una delle gare più ad alto livello che io avessi mai fatto.
Mi ricordo che mi piaceva tantissimo saltare in alto, e mi ricordo anche quanto era brutto buttare giù quella maledetta asticella.....
In tre ragazze sono state più brave di me e io mi sono classificata quarta.....eh già..chi l'avrebbe mai detto, ma questo era niente!
Chiamano sul podio le prime tre, che vengono medagliate, fotografate e applaudite...e poi dalla quarta alla decima danno una medaglia....questa:



Un quarto posto e una medaglia con scritto "c'ero anch'io"
No dico..se ci scrivevano sopra "poaro mona" era tanto uguale....o sarebbe stato brillante scrivere "l'importante non è vincere..."
Cioè già ti rode non essere arrivata sul podio, se poi ti danno una medaglietta del genere è roba da infilare il cordoncino nell'indice, farla roteare il più forte possibile per poi scagliarla in fronte all'organizzatore della gara, o a chi ha pensato a quella medaglia!

Credo che da qui dovevo capire che la mia carriera sarebbe stata un disastro......ho tradito l'atletica per il calcio ed è stato qui che ho appeso definitivamente l'attività sportiva al chiodo assieme a tre legamenti e menisco.....ma questa è un'altra sotoria!



P.S....oggi ho fatto la cosa più minkia che potessi mai fare....e l'ho fatta a 25 anni!
Sono andata in un negozio di scarpe con una mia amica e.......ce le siamo comprate uguali...yeah!
Facciamo troppo ridere a girare insieme adesso.... :D
(hai visto che l'ho scritto?!?)

4 commenti:

Redazione ha detto...

Ma quella medaglia con scritto "c'ero anch'io" la tieni davvero? io l'avrei fatta ingoiare a chi me l'ha data! Ma scherziamo? Ho capito che i ragazzini e le ragazzine che arrivano quarti non vanno traumatizzati, ma nemmeno presi per il culo...

PS: comunque sì, hai fatto proprio una cosa da bimbaminkia! Ma quanto divertente è fare le bimbeminkia a volte?

scleros ha detto...

io facevo l'agonistica di nuoto ed arrivavo sistematicamente 7 su 8 e l'ottava era sempre la stessa, ovviamente ho abbandonato,,ma l'8 sarebbe potuta diventare la mia migliore amica!

Dani :) ha detto...

@Socia: certo che la tengo...tengo tutto io!E'troppo buffa per buttarla via...però mi ricordo che al tempo mi aveva fatto incazzare da morire..!

@scleros: a me questo capitava quando giocavo a calcio..la mia squadra si classificava sempre penultima a fine campionato perchè c'era solamente una squadra peggio di noi!
Ma farla amica era impossibile visto che li dentro si nascondeva la kamikaze che con un intervento da karate mi ha sradicato via la carriera e il ginocchio...

Giulia Giarola ha detto...

sono piena zeppa di quelle scatole di ricordi a cui sono troppo legata per disfarmene! :P anche io ho una scatola speciale che contiene tutte le mie preziose medaglie della mia epoca "d'oro"... quando ero una karateka agonista. Purtroppo problemi vari (tra cui: incomprensioni, lavoro, università e una buona dose di asma) mi hanno costretta a lasciare il mio primo amore... ma non voglio disperare... sportiva sono nata e sportiva arriverò alla tomba! ho promesso a me stessa che appena mi sarò laureata riprenderò la mia amata disciplina... o almeno spero! ;) mi dispiace da morire per il tuo ginocchio Dani.... :( :( :(

Posta un commento