martedì 30 agosto 2011

La mia settimana da donna di casa...

La scorsa settimana dovevo passarla spassandomela a casa da sola solo che....(torniamo al venerdì 5 Agosto ore 18.00)
Dani: ciao, buone vacanze a tutti!
Capa: ciao, ci rivediamo il 22!
Dani: [nocheccavolocivediamolasettimanadopo] O_O  c..co...come il 22?!?
Capa: eh si, perchè c'è quel grosso ordine da fare e non vorrei che ci incasinassimo tutto settembre
Dani: [ma porca...] ah ok
Capa: buone vacanze
Dani: [sti cazzi....stronsa!] anche a voi! [acida, carogna, insensibile]

e  fu così che mi vidi sfumare da sotto il naso la terza settimana di ferie! La terza, quella che doveva essere il cazzeggio puro dopo la settimana spagnola! Quella che sveglia tardi, tanto i miei non ci sono...
eeeh no! eeeeh no...lunedì 22 ore 7.35 la sveglia ha suonato, ore 7.36 è suonata anche quella del cellulare...eh oh, volevo essere sicura di svegliarmi!

Essere a casa da sola una settimana e dover pensare a tutto, tutto! Si lo so che se abitassi da sola sarebbe la stessa identica cosa..no un momento, col cavolo che sarebbe la stessa identica cosa!
Dovete sapere che il compito più noioso che dovevo svolgere era: dar da mangiare ai piccioni!
Eh si, perchè mio papà ha deciso di avere questa passione...e cosa posso farci!?! Io spero sempre che una faina di notte possa entrare e mangiarseli tutti, in modo da sbaraccare tutto quanto e fare al posto della voliera una bella piscina..ma fino a quel momento devo rassegnarmi ad avere dei piccioni dietro casa!
In che cosa consiste dar da mangiare ai piccioni?!? prima di tutto devi cambiare le tue infradito rosa con gli zoccoli del papi, perchè li dentro per terra non ci sono le margheritine!
Poi, armarti di coraggio ed entrare per prendere gli aggeggi da dove bevono, riempirli d'acqua e rimetterli al loro posto! Prendere il mangime e metterlo nelle rispettive ciotole, solo che appena entri con le cibarie cominciano a volare da tutte le parti, e ti sembra di essere in piazza San Marco....e poi, mica è uguale per tutti il mangime! Per i piccioni adulti c'è la miscela di semini vari più il mais, mentre per quelli piccini c'è la miscela senza mais perchè come chicco è troppo grosso e si strangolano!
Mio papà mi aveva detto "Sta particolarmente attenta al picciotto della gabbia 19, perchè è un bel colombo e ci tengo..."
Bene e che faccio io? una sera mi sbaglio e gli do il mangime per gli adulti....ho fatto tutto il giorno dopo in ansia, temendo di tornare a casa e trovarlo gambe all'aria...ero già decisa, in caso, di dare del pazzo a mio papà..della serie "guarda papà che non c'era nessun piccione nella gabbia 19"
Quale gioia tornare a casa e trovarlo vivo!

Finiti i miei compiti con gli animali, compreso anche dar da mangiare al gatto, ecco dover far spuntare da qualche parte il mio pollice verde....Prendevo la canna dell'acqua e prima di tutto mi lavavo le gambe per togliermi polvere e piume, e poi mi dirigevo in direzione ortensie, che ste stronze se ti dimentichi una volta di passare per di la, il giorno dopo le trovi a mendicare dai vicini di casa per un goccio d'acqua...Dopo di loro, passi da quei fiori davanti a casa che non so come si chiamano ma anche loro se ti dimentichi un giorno vanno a suonare i campanelli dei vicini di casa...poi si passa all'aiuola con i fior di vetro, e edera vari...e poi anche al rosmarino va....!
E poi c'è il prato ma per quello c'è il gettino e il problema è irrilevante!...basta solo ricordarsi di spegnerlo prima di trovarti una risaia davanti a casa...
Solo venerdì mi sono resa conto di avere delle piante anche in casa, quando ho trovato un tappeto di foglie cadute...pensavo che essendo in casa si arrangiassero e sapessero aprirsi il frigo nel caso avessero avuto bisogno di bere...e invece no! Promemoria per il futuro: le piante in casa non sono indipendenti!

Dopo aver pensato al fuori, ecco dover pensare anche al dentro...lavatrici su lavatrici per smaltire tutti gli abiti sporchi portati a casa dalla Spagna, stenderli e raccattarli il giorno dopo...e avanti così fino ad accatastare il tutto nel bidone delle cose da stirare! (rimasto pieno)
..e finalmente verso le 9.00 riuscivo a cenare!
Il massimo della trasgressione, mangiare sul divano in salotto! yeah......

Lavastoviglie, doccia e adesso?!? Bè cominciamo a chiudere tutte le finestre che non si sa mai!
Dopo aver creato in casa un clima tropicale (non abbiamo il condizionatore) che si fa?!?
Il vero problema di quando sono a casa da sola in realtà è dormire!
Domenica, tornata a casa dalla Spagna, non sono riuscita a chiudere occhio prima delle 1....sarà stata l'adrenalina....
Lunedì, sono andata a trovare la mia socia Redazione, e tra una chiacchera e l'altra e un' oretta di strada sono tornata a casa alle 2....e non ho preso sonno subito...
Martedì, mi son detta crollerò non appena tocco il letto (tenete presente che la sveglia era sempre alle 7.35)..ma che crollare....mi è venuta una caga pazzesca e neanche so il perchè...mi sono svegliata ad un certo punto convinta che avessero bussato alla porta....e chi ha più dormito!
Mercoledì e Giovedì la storia non è cambiata! non riuscivo a prendere sonno e mi svegliavo sudata come una bestiaccia perchè non volevo assolutamente dormire fuori dal lenzuolo...
Poi finalmente Venerdì mia sorella mi invita a cena e mi chiede di rimanere anche a dormire..e che cacchio si...e mi faccio una dormita di dieci ore!
Sabato torno a casa e trovo i miei già tornati a casa!
I complimenti da parte di mio papà per come ho tenuto i colombi e il prato
e mia mamma che pur trovando tutto pulito e in ordine ha avuto il coraggio di dire:"non hai stirato eh...?!?"


14 commenti:

Artemisia1984 ha detto...

Oddio i colombi no!!! Ci fossi stata io sarebbero morti di stenti!!! Ho una paura folle dei volatili!

Dani :) ha detto...

Io non è che lo facessi con tutto questo entusiasmo eh.....però dovevo farlo e quindi...!

il_cesco ha detto...

Fossi stato io, al posto tuo, avrei "accidentalmente" invertito i mangimi :) Bella roBBa tornare una settimana prima, che gli possa andare di traverso il pranzo ai tuoi datori di lavoro!

Ali❀ ha detto...

Io che ho vissuto in semi-diretta i tuoi "disguidi" col sonno, mi chiedevo come facessi a essere sveglia e andare al lavoro...
Sei proprio wonder woman/banana te! Io sarei stramazzata al suolo!
Dai che ora...si dormeeee!

Ser Vlad ha detto...

Tu conquisterai il mondo prima o poi. Te lo assicuro! Ricordati di me quando succederà! Grandissima! ;) Mi spezzi!

Dani :) ha detto...

@il cesco:taci va....roba da invertire il mangime anche ai miei capi! :)
@Ali: determinante erano i venti minuti di sonnellino nella pausa pranzo...se mi avessero tolto anche quelli probabilmente non sarei qui a raccontarvi le mie disavventure
@Ser Vlad: dici davvero?!? ok, in caso il regno di Povegliano sarà tutto tuo! promesso! :)

il_cesco ha detto...

oh yeah!

Giulia ha detto...

E tu vorresti dirmi che tuo padre è appassionato di piccioni e li alleva pure???? quei topi con le ali???? ahahahahahahahahahahah che ganzo!!!! adesso devi fare delle foto e pubblicarle subitoooooo!!! XD

Dani :) ha detto...

ebbene si Giulia...il mio papi alleva piccioni e ti dirò di più....ha pure vinto diverse volte il campionato italiano! il che vuol dire che ho il colombo più bello d'italia in casa...figata vero?!?

Laura ha detto...

E ste mamme non sono mai contente...uff...hihihi:)

cooksappe ha detto...

ma lol!

Dani :) ha detto...

@Laura: e allora cosa facciamo?!? meglio tenerle così va.... :)
@Cooksappe: benvenuto! :)

CosmoGirl ha detto...

mamma mia che settimana!!! E pensare che dovevi essere in vacanza! Sei proprio una brava donnina però, innaffi e mantieni pure i piccioni, hai tutta la mia stima!

Dani :) ha detto...

eh si..mantengo (in vita) i piccioni....cioè, voglio dire....non gattini che ti danno minime soddisfazioni..no , no..piccioni!

Posta un commento